Attività di sostegno

7825260-series-of-various-hands-representing-diversity-lots-of-hands-of-different-colorsAttività di sostegno

Tra le attività che lo Psicologo Clinico, impiega e utilizza per aiutare le persone, il sostegno psicologico è una di queste. Si utilizza per supportare gli individui, per alleviare disagi di natura psicologica. Si aiuta il soggetto in difficoltà a comprendere meglio le sue difficoltà ad individuarle, e a cercare insieme strategie efficaci e risorse proprie del soggetto. Si tratta di un intervento chiarificatore per il soggetto che in questo modo, riesce a riorganizzare la propria realtà.

Un evento critico, stressante che cambiano profondamente l’esistenza di una persona o semplicemente le abitudini (una convivenza, un matrimonio, un cambio di lavoro, un lutto, una separazione, una malattia ecc.ecc.) possono non essere semplici da elaborare e da superare in alcuni momenti specifici della vita, può infatti presentarsi il bisogno di un aiuto. Un aiuto comprensivo, accettante, accogliente empatico capace di sostenere la persona nel momento critico fino alla scomparsa o attenuazione del disagio.

gruppifamiglie

Il sostegno psicologico può aiutare la persona a confrontarsi con se stessa a mettere in gioco tutte le capacità possedute. Si possono infatti, modificare le modalità con cui la persona affronta i problemi o i disagi interni tali strategie vengono definite modalità di coping, cioè come la persona fa fronte a determinate situazioni. Spesso può accadere infatti che il mantenimento di un disagio di natura psicologica derivi dalla scarsa conoscenza delle nostre modalità di coping, di reazione al disagio. Queste modalità disadattive sono in realtà quelle che alimentano dei circoli viziosi di comportamento, il cui effetto è quello di stabilizzare la presenza del problema, aumentando ogni giorno che passa il disagio della persona e impedendo un utilizzo produttivo e sereno delle proprie energie.

L’intervento di sostegno può essere esteso anche ai familiari, al coniuge o agli amici del paziente/cliente.
Per i familiari di alcuni pazienti psichiatrici può essere utile, sviluppare una consapevolezza della malattia del proprio caro, può essere utile sviluppare modalità e strategie atte a sostenere e a gestire al meglio la situazione che si è venuta a creare.

Il sostegno può essere un’attività che lo psicologo svolge come attività individuale con un paziente/cliente singolo sia con un gruppo.

Guarda le recenzioni che ha lasciato chi si è rivolto ai terapisti del nostro studio!